Skip to content

Master in Risk management in sanità

Descrizione

Il master fornisce ai partecipanti una specializzazione nella gestione del rischio clinico, disciplina relativamente giovane e che offre possibilità di nuove aperture lavorative in ruoli non solo clinici. La sicurezza del paziente è un obiettivo dell’Organizzazione Mondiale della Sanità nel 21° secolo, per far sì che siano fornite cure sicure al paziente in ambienti sicuri, evitando errori che hanno conseguenze, anche gravi, sia per il paziente sia per gli operatori. La gestione del rischio è una metodologia che tutte le strutture sanitarie devono adottare per ottenere un miglioramento della qualità prevenendo gli eventi avversi.

Il Master intende fornire agli operatori dell’area sanitaria una conoscenza approfondita della metodologia di gestione del rischio clinico per essere in grado di valutare scientificamente il rischio in un’organizzazione sanitaria complessa.
Le competenze specialistiche, integrate a quelle di carattere tecnico-scientifico e organizzativo e inserite in una prospettiva più ampia di clinical governance, formano una figura professionale con una forte componente innovativa.

MODALITÀ DI STUDIO:

La modalità di erogazione didattica è full online con piattaforma informatica accessibile h24.

MODALITÀ ESAME FINALE:

Il master è strutturato in 4 macroaree corrispondenti 4 esami online, strutturati in 30 domande a risposta multipla.

La prova finale consiste nell’ elaborazione di una tesi.

Dettagli corso

Requisiti di ammissione

Laurea triennale o magistrale nelle professioni sanitarie o titolo equipollente

Ricorda

Puoi usufruire del bonus da 500 euro de “La Buona Scuola” per finanziare il tuo Master nel settore formazione all’Università eCampus.

DESTINATARI

 Il Master è rivolto a operatori sanitari che vogliono aprirsi a nuove discipline, non solo cliniche, e a nuovi spazi lavorativi; è infatti rivolto sia a chi già lavora, con qualunque ruolo, nelle Aziende Ospedaliere pubbliche e private, negli IRCCS e nelle Aziende Sanitarie Locali, sia a chi vuole specializzarsi nella disciplina, per avere un’opportunità ulteriore di sbocco lavorativo.

OBIETTIVI

Al termine del Master i professionisti saranno in grado di: valutare le diverse dimensioni e tipologie di rischio clinico all’interno della propria struttura, implementando programmi di gestione dello stesso; utilizzare gli strumenti della gestione del rischio clinico per prevenire l’errore e, nel caso sia avvenuto, evitare che questo possa ripetersi; valutare scientificamente il rischio in un’organizzazione sanitaria complessa. Il master intende preparare dirigenti in grado di assumere il ruolo del risk manager aziendale e, comunque capaci di avere un’ottica multidisciplinare nella gestione del rischioelaborare un documento di valutazione del rischio.

Modalità d'iscrizione

La domanda d’iscrizione deve essere compilata On-Line tramite il form di registrazione e richiesta info, ed ha validità di un anno dalla data di accesso alla piattaforma di studio. Ultimata la compilazione del form vi risponderemo il prima possibile fornendo ulteriori informazioni sul corso. Se si vuole procedere all’iscrizione basterà inviare il contratto compilato e firmato tramite e-mail unitamente ad un valido documento di identità, al codice fiscale ed alla copia del pagamento della prima rata o dell’intero importo. L’iscrizione ha validità di un anno solare dall’attivazione della piattaforma di studio. Si richiede l’invio della documentazione esclusivamente in formato PDF.

Costi (importi rateizzabili)

Il costo del Corso è di euro 1.500 (interamente rateizzabili). Per iscriversi è sufficiente versare la prima rata di euro 100. Le rate successive possono essere personalizzate in base alle proprie esigenze purché il saldo venga effettuato almeno 7 giorni prima dell’esame finale.

È possibile scegliere tra due modalità di Pagamento: tramite Carta del Docente oppure tramite bonifico bancario. Per richiedere maggiori informazioni sul corso e l’iscrizione, compila il form!

Trova la tua risposta nelle domande frequenti

FAQ

Master/Perfezionamento: L’esame finale consiste in un test a risposta a multipla e nel discutere oralmente, dinanzi alla commissione esaminatrice, una tesina, precedentemente elaborata dal Corsista su un argomento a scelta del Corso/Master. 24 CFU: L’esame per sostenere il pacchetto 24 CFU consiste nella somministrazione di un test a risposta multipla di 30 domande per ogni disciplina
No, non vi sono obblighi di frequenza presso la sede universitaria. L’unico momento in cui è richiesta la presenza fisica del corsista in Facoltà è quello connesso con il sostenimento della prova d’esame finale e della relativa verbalizzazione.
Il titolo di studio è rilasciato da Università legalmente riconosciute.
I Master universitari di I livello sono corsi che rilasciano un titolo accademico mentre i corsi di Perfezionamento e di Aggiornamento professionale rilasciano un attestato di frequenza al Corso che attesta la frequenza, il numero delle ore, i CFU attribuiti e l’esito della prova finale. Ai Master universitari di I livello si accede con la Laurea triennale o con un titolo di studio universitario di durata almeno triennale mentre ai Corsi di Perfezionamento e aggiornamento si accede con la Laurea o con il Diploma d’istruzione secondaria superiore. Ulteriori differenze sono nella valutabilità del titolo secondo le normative Ministeriali vigenti.
CONOSCI LA "WORKER PASS"?
PROMO PER LAVORATORI
Laureati online in breve tempo!