Skip to content

Promozione Culturale – LM14

Descrizione corso

L’interesse di questo percorso di studi è rivolto principalmente ai settori della tutela e della valorizzazione del patrimonio culturale, materiale e immateriale, e della progettazione e realizzazione degli eventi in un’ottica integrata di patrimoni culturali e ambientali. Il piano di studi comprende attività finalizzate all’acquisizione di conoscenze avanzate nei campi dell’analisi, della comunicazione e della gestione del patrimonio culturale, connettendo i vari saperi specialistici (storico-culturali, socio-economici, artistici e territoriali). Sulla solida base di insegnamenti comuni si inseriscono differenti percorsi possibili entro l’ampia offerta di insegnamenti affini, tra cui segnaliamo in particolare un percorso riservato alla storia dell’arte, che copre l’arco dall’antichità all’età contemporanea, gli insegnamenti specifici di critica d’arte e museologia, l’insegnamento di didattica della lingua madre, seconda e straniera, rivolto tanto agli studenti italiani interessati a lavorare con stranieri quanto agli studenti stranieri interessati alla cultura italiana. Completa la formazione un’ampia scelta di lingue straniere europee ma anche di lingua araba, in un’ottica di multiculturalità entro il bacino del Mediterraneo.

Dettagli

Sbocchi occupazionali

II percorso mira alla formazione di figure professionali in grado di operare in istituzioni e centri culturali pubblici e privati (archivi, biblioteche, fondazioni), sia in Italia sia all’estero, nell’editoria per il turismo, nei musei e nelle sovrintendenze. Il laureato potrà svolgere attività di promozione della cultura e della civiltà italiane presso aziende ed enti pubblici e privati, italiani e stranieri, che si occupano di far conoscere e valorizzare il patrimonio artistico e culturale italiano. Potrà inoltre dare la propria collaborazione di esperto in agenzie ed enti, italiani e stranieri, che promuovono, propagano e facilitano il turismo in Italia.

Didattica del corso

Il corso di laurea si avvale dell’interconnessione disciplinare fra diversi filoni culturali: arte, letteratura, società, paesaggio, istituzioni. È strutturato in modo che gli studenti possano sviluppare specifiche capacità di applicazione delle conoscenze apprese. Oltre all’insegnamento teorico, prevede infatti:
›› esercitazioni e prove pratiche
›› partecipazione a seminari tenuti da esperti appartenenti al mondo delle imprese e delle professioni
›› laboratori periodici
›› acquisizione di abilità linguistiche
›› predisposizione e redazione di un elaborato finale.
Completano il percorso formativo le attività di stage e tirocinio curriculare presso enti pubblici e privati, finalizzate all’applicazione nella pratica delle conoscenze teoriche acquisite, con l’obiettivo di progettare, realizzare, gestire e valorizzare iniziative di carattere culturale attraverso efficaci strategie comunicative.

Materie di studio

1° anno:
Letteratura italiana, Linguistica italiana, Lingua inglese Storia medioevale e Storia moderna Un insegnamento a scelta tra Estetica e teoria della percezione, Sociologia dei processi culturali, Antropologia culturale Un insegnamento a scelta tra Musicologia e storia della musica, Gestione delle biblioteche e delle risorse digitali, Museologia e critica artistica Un insegnamento a scelta tra Lingua e traduzione araba, Lingua e traduzione spagnola, Lingua e traduzione tedesca, Lingua e traduzione francese.
2° anno:
Abilità informatiche e telematiche Un insegnamento a scelta tra Storia dell’arte moderna e Storia dell’arte contemporanea Un insegnamento a scelta tra Storia dell’arte moderna, Storia dell’arte contemporanea, Archivistica digitale e informatica per le scienze umane, Paleografia, Letteratura latina I Un insegnamento a scelta tra Storia dell’arte medioevale, Storia romana, Politiche di promozione del territorio, Didattica della lingua madre, seconda e straniera, Letteratura italiana contemporanea Un insegnamento a scelta tra Archeologia e storia delle culture del Mediterraneo, Storia contemporanea, Educazione al paesaggio e ai beni culturali: promozione e valorizzazione sostenibile Due insegnamenti a scelta dello studente (oppure uno degli affini non sostenuti in precedenza) Critica letteraria e letterature comparate, Letteratura latina I, Letteratura italiana contemporanea, Didattica della lingua madre, seconda e straniera, Storia romana, Storia contemporanea, Paleografia, Lingua e traduzione araba, Lingua e traduzione spagnola, Lingua e traduzione tedesca, Lingua e traduzione francese, Storia dell’arte moderna, Storia dell’arte contemporanea, Archivistica digitale e informatica per le scienze umane, Storia dell’arte medioevale, Politiche di promozione del territorio, Archeologia e storia delle culture del Mediterraneo, Educazione al paesaggio e ai beni culturali: promozione e valorizzazione sostenibile.

Laboratori a scelta: Laboratorio di scrittura, Laboratorio di fonetica, Laboratorio di paleografia greca, Laboratorio di ricerca bibliografica, Laboratorio di lettura dell’immagine, Laboratorio di interculturalità.

I nostri servizi

  • Orientamento e assistenza
  • Tutor dedicato durante l’intero percorso accademico
  • Simulazioni d’esame
  • Webinar
  • Aule virtuali per le esercitazioni di gruppo

Modalità d'iscrizione

La domanda d’iscrizione deve essere compilata On-Line tramite il form di registrazione e richiesta info, ed ha validità di un anno dalla data di accesso alla piattaforma di studio. Ultimata la compilazione del form vi risponderemo il prima possibile fornendo ulteriori informazioni sul corso. Se si vuole procedere all’iscrizione basterà inviare il contratto compilato e firmato tramite e-mail, unitamente ad un valido documento di identità, al codice fiscale ed alla copia del pagamento della prima rata o dell’intero importo. L’iscrizione ha validità di un anno solare dall’attivazione della piattaforma di studio. Si richiede l’invio della documentazione esclusivamente in formato PDF.

FAI ANCORA IN TEMPO!
AUMENTA IL PUNTEGGIO DOCENTI
Fino a +11 Punti in GPS